La storia di un amicizia professionale transfronteliera.

 

Il 14 Aprile 1982, una manciata di avvocati italiani e francesi, uniti da legami d’amicizia, hanno avuto l’idea di creare un associazione transfronteliera che gli permeterebbe di ritrovarsi, ogni anno e di scambiare insieme su diversi temi del diritto durante incontri professionali.

 

Cosi nacque l’associazione degli avvocati PIEMONTE – SAVOIA.

 

Si è mantenuta e perpetuata nel corso degli anni, mescolando oggi giovani avvocati e colleghi consumati.

 

I suoi dirigenti sono il rifletto di questa mixita.

 

Punto chiave della vità dell’associazione degli avvocati PIEMONTE-SAVOIA e il congresso annuale organizato ogni anno in Autunno, in alternanza in Francia ed Italia.

 

Si tratta di un evento unico, nel corso del quale l’associazione ha sempre insistito sulla necessita di sollecitare relatori di qualità; permettendo cosi ricchi scambi tra i colleghi transfrontelieri.

 

Il congresso annuale e anche l’occasione di condividere momenti di convivialita aprezzati da tutti.

 

Durante tutto l’anno, i membri de l’associazione dei fori di Albertville, Annecy, Bonneville, Chambéry, Torino e Cuneo si danno da fare per fare vivere l’associazione e mantenere il legame di amicizia originale che unisce i suoi partecipanti.

 

La meta di questo sito e di presentare quest’associazione, i suoi membri e i suoi lavori.

 

Buona visita.